Banner Finali Regionali A2Finali Regionali 2015 di Pallavolo Mista ASC. In ordine cronologico si è disputata per prima la Finale di Serie A2, il 13 giugno al Palazzetto di Masullas alle ore 18.00, fra Armanicomio A(1° Posto Campionato Serie A2 Cagliari 2014-15), e Skrillex Masullas(1° Posto Coppa Serie A2 Medio Campidano 2015).

Sfida attesissima da entrambe le squadre e anche dal pubblico con circa 50 spettatori, che han tifato e applaudito gli atleti dall’inizio alla fine della gara, che ricordiamo è al meglio dei 5 set.

Bellissima gara che è al primo esperimento nel Medio Campidano, dove la squadra di cagliari anche grazie ad uno dei Miglior Atleti del torneo Gicomo Pisano, che grazie alle sue alzate è riuscito a neutralizzare le difese a muro del Masullas. Il Masulla dalla sua parte conclude moltissime azioni, dimostrando che in fase offensiva può incidere, con la forte motivazione data anche da Francesca Dessì(altre miglior Atleta della Finale. Ma l’Armanicomio è decisamente più cinica negli ultimi punti e riesce a portare a casa un 3-0, lasciando all’asciutto i padroni di casa, che rimandano al prossimo anno l’avventura delle Finali Regionali. Le squadre a fine partita han voluto festeggiare insieme dando il vero valore amatoriale allo sport. L’Armanicomio è dunque qualificata per le Finali Nazionali che ancora dovranno essere confermate nel Luogo e data.

Banner Finali RegionaliBIl 20 giugno 2015 si è disputato il Triangolare delle Finali Regionali di Serie B 2015, dalle 16.00 a Donori. Le qualificate sono state: Oubliette Magazine (2° Posto Campionato Cagliari 2014-15), Armanicomio Amatori B (1° Coppa Sard. e Campionato Cagliari 2014-15),Pabillonis (2° Posto Coppa Medio Campidano).
Le squadre si sfidavano in un girone di andata e ritorno, dove la prima in classifica è la vincitrice del torneo.

Il Primo incontro è fra Oubliette Magazine e Armanicomio B, quest’ultima la favorita del torneo, avendo vinto sia il Campionato e la Coppa Sardegna di Cagliari, il primo set lo vince l’Armanicomio 25-18.

Poi il Pabillonis, che sfida il perdente e il vincente della prima gara, perdendo entrambi i set. Il ritorno del girone si effettua fra la 3^ contro la 1^, la 3^ contro la 2^ e ultima gara la decisiva 1^ contro 2^.

Il Pabillonis gioca bene ma non riesce a portare a casa i set che avrebbero permesso la rimonta, così si arriva all’ultimo ser decisivo fra Armanicomio e Oubliette magazine.

La gara inizia a favore dell’Oubliette Magazine che riesce ad accumulare un clamoroso vantaggio anche grazie alla straordinaria forma di Dario Mameli(premiato come Miglior Atleta delle Finali) distaccando l’Armanicomio B di 8 punti 11-3. Anche se il risultato è inaspettato l’Oubliette Magazine vede vicino la vittoria, ma l’Armanicomio recupera grazie anche alla grinta dell’altra miglior Atleta Gloria Longu, ma tra il caldo la stanchezza e l’infortunio del 14 dell’Armanicomio Giorgio Chessa, la strada per gli Oubliette si apre, e chiude il set 25-14, vincendo per differenza punti parziali fra gli incontri. L’Oubliette Magazine è dunque 1° Classificata del girone e Qualificata per le Finali Nazionali che ancora dovranno essere confermate nel Luogo e data.

Sempre il 20 giugno a Donori alle 19.00 si è disputata la Finale di Serie A1: Bellavista (1° Posto Campionato Cagliari 2014-15) – Donori (1° Posto Ragionali 2014).

Banner Finali RegionaliA1Le squadre si sono già incontrate nelle Finali Regionali del 2014 a Cagliari e i vincitori sono stati il Donori, che in questo caso giocano in casa. Quindi si tratta di una rivincita, ma il Donori si vede privato dei due suoi pezzi forti, il Bellavista invece ha la squadra quasi al Completo.

La gara è subito tiratissima, i ragazzi del Donori anche se più giovani non temono muri o attacchi e giocano aggressivi. Il Bellavista però è in forma e non lascia spazio alle giocate degli avversari, da sottolineare la partita del centrale Davide Pau(premiato come miglior Atleta Uomo del Bellavista) che ha dimostrato un ottima prestanza fisica mettendo a segno un altissima percentuale di punti. Il Primo set viene vinto dal Bellavista. Il Donori risponde con una new entry Nicola Schirru, il più giovane della giornata, dimostrando un ottimo senso della posizione e non solo, premiato come Miglior Atleta del Donori. Ma nonostante la crescita di qualità della squadra non riescono a rifarsi nel 2° Set, 2-0 per il Bellavista, che ha anche un altra atleta premiata come miglior Atleta: Martina Pani, il Libero che gli arbitri han voluto riconoscere come migliore in campo fra le donne. Il Terzo set è il più equilibrato, i padroni di casa sembrano crederci, ma la formazione ospite ha sete di vittoria e, nonostante l’ottima gara del Donori, vince il Bellavista per 3-0 aggiudicandosi così il titolo di Campioni Regionali ASC 2015, Qualificandosi per le Finali regionali di settembre che ancora dovranno essere confermate nel Luogo e data. Le squadre si salutano nella festa in Piazza a Donori, rimandando l’appuntamento all’anno prossimo con l’augurio che entrambe si ripresentino alle Finali Regionali 2016.

Ringraziamo tutti gli atleti Partecipanti alla Manifestazione, gli Arbitri: Valeria Enas, Matteo Cogoni e tutti coloro che hanno aiutato alla disputa di queste Finali il Masullas e il Donori che hanno ospitato queste manifestazioni.

Tags

 
 
 
Top